Un brindisi per le colline di Conegliano e Valdobbiadene

Da ieri, 7 luglio 2019, le colline di Conegliano e Valdobbiadene sono ufficialmente Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco. La decisione è stata annunciata a Baku, Azerbaigian, nel corso della 43esima sessione del Comitato del Patrimonio Mondiale.

“Si riconosce il valore universale di un paesaggio culturale e agricolo unico, scaturito da una straordinaria, sapiente interazione tra un’attività produttiva di eccellenza e la natura di un territorio affascinante”, ha spiegato il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, durante il suo annuncio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi