In questo periodo di inizio primavera ci stiamo tutti dedicando un po’ di più alla cucina e in particolare a sperimentare nuovi piatti dai sapori freschi e primaverili. Un primo piatto delicato e cremoso, è il risotto con asparagi selvatici e RY che vi proponiamo oggi: la sua delicatezza e raffinatezza lo rendono ottimo per occasioni speciali.

Il risotto con asparagi selvatici e RY è un gustoso piatto principale che si presta benissimo per un pranzo o una cena con amici e parenti. Ciò che lo rende veramente speciale è il nostro RY, un Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. definito dagli esperti il massimo della tipicità del vero Valdobbiadene. Uno spumante secco prodotto con uve vendemmiate a mano provenienti dalle colline più favorevolmente esposte al sole della zona Cru di Valdobbiadene, dal carattere deciso, sapido ma ugualmente vellutato e rotondo, capace di esaltare al massimo la cremosità di questo risotto. Una novità che da quest’anno si aggiunge tra i prodotti Dal Din per la sua tipologia extra brut, inserita nel disciplinare di produzione D.O.C.G. ed operativo con la vendemmia 2019.

Ingredienti:

(per 4 persone)

 

350 g di riso

1 mazzetto di asparagi selvatici

1 bicchiere di RY Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G.

1/2 cipolla

1 spicchio di aglio

100 g di formaggio fresco

Grana grattugiato q.b.

Sale e pepe q.b.

Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Lavare gli asparagi e tagliare la parte più dura del gambo.

Legarli ben stretti con lo spago e metterli a lessare in acqua salata tenendo fuori le punte dall’acqua.

Quando saranno cotti prelevarli con la schiumarola e tenere da parte l’acqua di cottura che servirà successivamente per cucinare il risotto.

Dividere le punte dai gambi. Tagliare questi ultimi a rotelle, metterli in un bicchiere con due o tre cucchiai di acqua di cottura e ridurli in crema con l’ausilio del frullatore ad immersione.

Le punte invece ripassarle in padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio in camicia per pochi attimi.

Mettere a soffriggere la cipolla tritata finemente con tre cucchiai di olio. Aggiungere il riso e tostarlo per un paio di minuti a fiamma vivace, mescolando frequentemente.

Successivamente sfumare con il RY Superiore DOCG  e fare evaporare.

Aggiungere l’acqua di cottura degli asparagi bollente, man mano che si assorbe.

Dopo circa 10 minuti aggiungere la crema di asparagi e amalgamare con cura.

Proseguire la cottura per altri 8 minuti circa.

A due minuti dalla fine aggiungere il formaggio fresco e il Grana per mantecare. Aggiustare con sale e pepe.

Subito dopo inserire le punte di asparagi  e  mescolare.   Il risotto con asparagi selvatici e RY è pronto per essere servito.

Open chat
Ciao😃 se preferisci puoi contattarmi su Whatsapp, ti risponderò il prima possibile!
Powered by

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi